Feb'09: Bicentenario della nascita di Darwin


Il 12 febbraio è l’anniversario ( bicentenario ) della nascita del grande scienziato Charles Darwin ( nato a Shrewsbury 1809 -  morto a Londra 1882). La sua teoria dell’evoluzione che ha ricevuto e riceve continue conferme dalle più disparate branche della biologia, dall’osservazione macroscopica degli organismi nel loro ambiente, dallo studio delle proprietà cellulari fino alla moderna biologia molecolare è una delle più grandi conquiste della mente umana, che ha rivoluzionato il pensiero biologico, dotandolo di una teoria generale, ma ha anche scosso tante certezze  con fondamentali ricadute in ambito etico.
Charles Darwin, Accademico dei Lincei, durante tutta la sua vita, condusse osservazioni accurate e meticolose di fenomeni apparentemente marginali, ma proprio partendo dal rigore di quelle osservazioni giunse ad una teoria della discendenza degli esseri viventi per vie meccaniche e all'inevitabile conseguenza dell'origine animale dell'uomo. Darwin operò così un radicale cambiamento di paradigma interpretativo della biologia, una vera e propria rivoluzione. Raggiungere questa irrinunciabile conclusione fu certamente difficile per lo scienziato inglese che ebbe un' educazione religiosa e fu credente per gran parte della sua vita.
 Darwin venne visto come un nuovo Copernico: come quest' ultimo aveva demolito il dogma geocentrico così Darwin aveva posto fine a quello antropocentrico. Il tema fu ripreso anche da Freud nell’ "Introduzione alla psicoanalisi" (1916) che non esitò a mettere in evidenza il contenuto rivoluzionario dell'opera di Darwin.
A 150 anni dalla pubblicazione dell'Origine della specie, la teoria ha ricevuto continue conferme ed ha rappresentato per tutto il novecento il quadro teorico di riferimento delle nuove scoperte biologiche e il concetto darwiniano di selezione naturale è stato usato nelle più varie branche del sapere, dalla neurologia, all'immunologia, fino ad altre scienze umane come ad esempio l'economia e la linguistica.
L'Accademia dei Lincei celebra il suo illustre Socio, Charles Darwin, con un importante convegno internazionale l'11 e il 12 febbraio, che vuole porre l'accento sull'attualità della sua teoria e sull'influenza del suo pensiero.



INSERITO DA:

administrator

ETSI Nazionale
Via Tagliamento, 9 - 00198 Roma
tel 06/85357370
mail info@etsicisl.it