Lug '09: Ue-area dell’euro
Disoccupazione: a maggio 9,5%, la piu' elevata dal '99

BRUXELLES, 2 LUGLIO 2009

Ancora un lieve aumento per il tasso di disoccupazione nei Paesi dell'area dell'euro: in maggio si e' attestato al 9,5% (9,3% ad aprile). Per l'Ue-27, Eurostat indica un tasso pari all'8,9% (8,7% ad aprile). Quello di maggio e' il tasso piu' elevato nell'Ue-16 dal maggio '99.

L'indice dei prezzi alla produzione industriale e' calato dello 0,2% nell'Ue-16 in maggio rispetto ad aprile, e dello 0,4% nell'insieme dell'Ue. Su base annua, il calo e' stato del 5,8% nell'Ue-16 e del 5,7% nella Ue-27. Nel maggio 2009, rispetto al mese precedente, i prezzi nell'insieme dell'industria con l'esclusione dell'energia sono diminuiti dello 0,2% sia nella zona euro che nell'Ue-27. I prezzi del settore dell'energia sono aumentati dello 0,2% nell'area dell'euro, mentre hanno subito una riduzione dello 0,7% nell'Ue-27.

Scendono anche i prezzi dei beni intermedi - comunica ancora Eurostat - nella misura dello 0,3% in Eurolandia e dello 0,4% nell'Ue-27. Nelle due zone, inoltre, i beni d'investimento e i beni di consumo non durevoli sono calati dello 0,2%, e dello 0,1% i beni di consumo durevoli.

(ANSA).



INSERITO DA:

administrator

ETSI Nazionale
Via Tagliamento, 9 - 00198 Roma
tel 06/85357370
mail info@etsicisl.it