Ott '09: Ville eco-sostenibili nel cuore dell'Umbria
(G.D.)

Il G20 che si è svolto il 24 e 25 settembre a Pittsburgh in America ha incentrato fortemente l’attenzione sul deterioramento del clima e sulle misure urgenti che l’uomo deve adottare per evitare una catastrofe ormai certa. Ci sono fenomeni naturali che sarà difficile fronteggiare ma ci sono comportamenti umani che possono essere corretti e modificati per migliorare qualità e attese di vita di tutto il genere umano. Noi ne siamo convinti da tempo e, nel nostro piccolo, li stiamo predicando e praticando. Per questa ragione ci piace segnalare tutto ciò che si muove in questa direzione virtuosa e vorremmo che tutte le nostre strutture regionali facessero altrettanto indicando quei casi emblematici convinti come siamo che è sempre valido il detto secondo cui “le parole insegnano, gli esempi trascinano”.

Ci ha colpito, a riguardo,  il caso esemplare di edilizia sostenibile presentato all'Expo di Verona in occasione di Solarexpo e Greenbuilding 2008, eventi dedicati alla valorizzazione di energie rinnovabili, efficienza energetica e architettura sostenibile.

Si tratta di un complesso residenziale ideato per risolvere il problema dei cambiamenti climatici che nasce nel cuore dell’Umbria, sopra una collina verde che si affaccia su Orvieto, chiamata “LA COLLINA DEGLI DEI”, dove stanno realizzando su un'area di circa 20000 mq, un progetto edilizio che prevede la costruzione di 27 ville eco-sostenibili, che saranno certificate dall'Agenzia “Casa Clima” di Bolzano.

I progettisti e i costruttori hanno ritenuto fondamentale puntare sulle costruzioni di edifici ad alte prestazioni energetiche, sull'adozione di sistemi impiantistici che sfruttino risorse rinnovabili, nello specifico il solare termico per la produzione di acqua calda sanitaria, oltre che il riuso delle acque meteoriche, concependo il prodotto edilizio non più come un semplice bene di consumo, ma come valore aggiunto all'acquirente ed alla società stessa.

Nella presentazione i progettisti hanno affermato: leggiamo quotidianamente sui giornali dei costi elevati del petrolio,  dell'emergenza ambientale, indotta dal bisogno di ridurre le emissioni che alterano il clima e delle politiche nazionali ed europee volte al risparmio energetico. Poiché si sta evidenziando a livello "globale" una seria minaccia non solo per l'ambiente ma anche per il benessere economico e sociale della collettività, la crisi del clima non rappresenta solo una questione politica ma è anche una sfida morale e spirituale per l'umanità.

Sono quindi necessarie non solo azioni politiche specifiche a livello internazionale ma anche cambiamenti dei nostri stili di vita, modifiche culturali che ci inducano ad una responsabilizzazione sul piano energetico e ambientale.

Migliorare l'efficienza energetica degli edifici è quindi diventata una necessità a livello nazionale ed europeo.

Abbiamo anche incontrato e sentito il costruttore il quale ha tenuto ad affermare: “nella realizzazione di questo complesso di ville abbiamo privilegiato non solo gli aspetti estetici e le tendenze del momento (quali la qualità dei pavimenti, la ricchezza dei sanitari o di determinati materiali, la bellezza delle facciate esterne) ma anche e soprattutto l'efficienza energetica e la qualità della costruzione dal punto di vista energetico-ambientale.

Sono stati scelti materiali innovativi che permettono un maggiore isolamento termico, infissi e porte a migliore trasmittanza termica, un adeguato sistema di riscaldamento, l'installazione di sistemi integrativi quali il solare termico “.

“Siamo convinti – ha continuato - che investire in un edificio sostenibile può rappresentare un vantaggio in termini di migliore qualità della vita dell'utente finale (inteso come comfort e benessere termo-fisico), riduzione dei consumi e conseguenti emissioni inquinanti in atmosfera, minori costi di gestione dell'immobile ed aumento del valore dell'immobile stesso”.

Noi riteniamo giusto e utile dare voce a queste iniziative coraggiose. Agli altri lasciamo i giudizi e le decisioni.

 

Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito internet www.lacollinadeglidei.it



INSERITO DA:

administrator

ETSI Nazionale
Via Tagliamento, 9 - 00198 Roma
tel 06/85357370
mail info@etsicisl.it